A+ R A-

Accordi e Convenzioni in Ateneo

Conferenze stampa in Ateneo -Accordi e Convenzioni in Ateneo


Concentrate in pochi giorni importantissime iniziative convenzionali da sottoscrivere in Ateneo in questi giorni. La grande ed appassionata volontà dell'Ateneo barese ad emergere ed inserirsi sempre più nel tessuto economico e scientifico territoriiale potendo contare su una solidissima rete di ricercatori incardinati per servizio tra le sue fila.

Lunedì  27 febbraio 2017:

Ore 11.30


  • Accordo di collaborazione culturale e scientifica tra Università degli Studi di Bari Aldo Moro e Fondazione “Il Rotary per lo sviluppo dell’Imprenditoria nell’Italia meridionale.”

L’Università di Bari  e il  Rotary  promuoveranno con le altre Istituzioni universitarie di Puglia e Basilicata l’attivazione e/o il potenziamento dei poli didattici, di ricerca e dei corsi universitari in ragione e delle potenzialità rilevate, e favoriranno intese con altri attori pubblici e privati, volte a garantire agli studenti servizi adeguati ai loro bisogni, spesso acuiti dal loro status di fuori sede o stranieri.

ore 12.00


  • Sottoscrizione Convenzione tra Università degli Studi di Bari, Società Natural Pharma International di Bologna,  World University of Human Rights and Human Sciences - ONU - con sede in Mexico e Fondazione Teresa & Luigi De Beaumont Bonelli Onlus di Napoli.

La convenzione prevede iniziative congiunte di didattica, ricerca di base e applicata, nell’ambito della prevenzione e della promozione della salute, al fine di sostenere lo sviluppo e la cooperazione internazionale con i Paesi Esteri ed in particolare nell’aerea geografica del Maghreb e del Medio Oriente.

Inoltre saranno potenziate attività di carattere culturale e scientifico nell’ambito dei Corsi di studio in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Igiene Dentale e dell’area sanitaria tutta, nonché delle Scuole di Specializzazione e/o Master, Short Master afferenti ai predetti Corsi e Dottorati di Ricerca.

Per le attività della Convenzione il rettore ha designato quale suo delegato il prof. Francesco Inchingolo.

  • Convenzione tra Università di Bari e ARPA Puglia

L’accordo tra i due enti stipulato nel 2011 allo scopo di istituzionalizzare e sviluppare ulteriormente i proficui rapporti di collaborazione in atto tra le parti e che già ha portato a importanti risultati in diversi settori di comune interesse verrà ulteriormente potenziato attraverso una Convenzione con la quale l’Arpa affida all’Università e per essa al prof. Giovanni Roma il seguente incarico:

  • ricerca, analisi e studio dei modelli di organizzazione delle Agenzie regionali per l’ambiente a seguito del processo di riforma legislativa;
  • ricerca, analisi, studio e proposte in merito alla rimodulazione delle funzioni di Arpa per effetto della recente legislazione nazionale e della emananda legislazione regionale;
  • assistenza tecnico giuridica nella definizione dei processi di incentivazione del personale e assistenza per le relazioni sindacali;
  • analisi, studio e proposte per la ridefinizione delle procedure di reclutamento ed assunzione del personale in Arpa.

24 febbraio 2017

Fonte: Università degli Studi di Bari

Vito Buono

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Venerdì 24 Febbraio 2017 00:00