A+ R A-

Komik Lab 2

23 Apr

thumb_video466.mp4

È quasi giunto al termine, il secondo anno del laboratorio di cabaret messo su da Boccasile & Maretti, insieme ai fratelli Barletta proprietari di quello che ormai, da tempio del jazz barese, pare essersi trasformato in casa del cabaret, il Bohémien Jazz Cafè. Ridendo e scherzando, è proprio il caso di dirlo, siamo giunti al diciannovesimo appuntamento del Komik Lab. Serata speciale quella di giovedì. Tanti ma tanti comici, tanto ma tanto pubblico e tanti ma tanti graditi ospiti di riguardo tra gli astanti. Inizia lo spettacolo con la B&M Band che fa da tappeto ai due padroni di casa, Boccasile & Maretti, i quali aprono le danze con un grande successo dei Giganti, “Una ragazza in due”. A seguire è il momento di un cavallo di razza del Komik Lab Bohémien. Un comico spaziale, anzi, un comico androide o forse sarebbe meglio definirlo un comico “bio-nico”. Dopo un gradito ritorno è per noi un piacere annunciare una piacevole sorpresa. Barese di origine, ma sardo di adozione, direttamente da “Italia’s Got Talent”, arriva lui, Andrea Fratellini in compagnia di un amico, tutto da scoprire! Povero il nostro Valerio Frezza; è proprio vero non c’è rispetto per i musicisti! La serata scorre piacevolmente, tra grasse risate e birra a gogò. Ma si sa, il Komik Lab non è Komik Lab se non c’è lui; di chi sto parlando? Ma del menestrello dai capelli d’argento, il “Cassano” del cabaret, il maestrino dal plettro bianco: si avete capito bene, anche questa sera è venuto a trovarci, Antonello Vannucci! Ucci ucci sento odore di Vannucci. E per un comico che va, ce ne sono due che vengono. Ma che dico due, quattro, anzi sette; o mio Dio sto impazzendo, ma quanti sono? Più di otto e meno di nove, si insomma avete capito, loro sono gli “Otto e mezzo”!

Leggi tutto...
10 Apr

thumb_video462.mp4

Mentre dalla Corea, qualcuno fa sapere di voler cambiare il mondo, Boccasile & Maretti da Bari, fanno sapere che hanno cambiato il volto della comicità e non solo. In una serata un pò troppo festaiola, con l’immancabile pubblico che anche questa volta ha affollato il Bohemien Jazz Cafe, con la primavera che bussa alle porte, con la B&M Band che ritrova uno dei suoi elementi storici, il quinto, il più “invadente”, ma per dimensioni più che per assoli, ma soprattutto con un Antonello Vannucci, Ops! con il Maestro Antonello Vannucci in veste di “Idolo delle folle”, ha inizio il terz’ultimo appuntamento del Komik Lab. Per la prima volta in due anni, da destra e non da sinistra, o meglio dalla vostra destra, causa trasloco di camerino, arrivano loro, i padroni di casa, Max e Carlo, Boccasile & Maretti, più in forma che mai, più decisi che mai a regalare una serata un pò diversa dal solito. Si perchè questa volta abbiamo assistito ad una serata con tanta musica. Ma andiamo con ordine. Come si dice dalle nostre parti “visto che stai, apri tu”, i conduttori lasciano al pubblico, colui che noi abbiamo ribattezzato con tanto affetto, “Il Maestrino dal Plettro Bianco” Antonello Vannucci, per una delle sue divertentissime rivisitazioni musicali.

Leggi tutto...
26 Mar

thumb_video449.mp4

Giovedì 15 marzo, sembra un giovedì come tanti in quel di Bari. Qualche negozio che chiude per la crisi, qualche compro oro che apre, sempre per la crisi. Uno spazzino spazza, un vigile vigila e un gatto gattola sotto una fitta pioggia che pare non voler dare spazio ad un estate mai tanto attesa. E invece no, non è un giovedì come tanti, è il giovedì del Komik Lab Bohémien! Una serata che in pochi dimenticheranno, semplicemente due ore di pura comicità con una serie di comici più spietati che mai, una band ormai entrata nel cuore del pubblico e di un duo come Boccasile & Maretti più a pressione che mai; e proprio per far salire la pressione della serata, iniziano loro, o meglio inizia lui e viene interrotto dall’altro, questa volta nei panni di un ragazzo che la politica ce l’ha nel sangue. Dopo qualche minuto sembra chiaro a tutti e due, che il copione, scritto nel primo pomeriggio, è diventato qualcosa di superfluo, e allora…Segue a ruota il maestrino dal plettro bianco, ormai un cult per gli amanti del cabaret a Bari; il grande Antonello Vannucci.

Leggi tutto...
13 Mar

thumb_video446.mp4

A Bari, la settimana si distribuisce cosi: Lunedì, Martedì, Mercoledì, “Komik Lab”, Venerdì, Sabato e Domenica! Eh già, perchè il Komik Lab a Bari e’ sinonimo di giovedì, e sono 15 giovedì che in città non si ride d’altro! Si è rinnovato anche questa settimana Il Komik Lab Bohemien nella “Casa” barese del Jazz. Crepes, stuzzichini, ottima birra ben spillata, long drink, Serviti! Anche i soliti 20 minuti di ritardo barese ormai sono trascorsi. E’ tutto pronto! Si parte! La BM Band in pole attacca un trascinante blues, gli spettatori si sistemano meglio per gustarsi lo spettacolo e infine arrivano loro, i padroni di casa, Boccasile & Maretti, che, come sempre con un pò di maestria calamitano l’attenzione del pubblico, salutano, ringraziano e aprono la serata parlando di attualità con un problema che ha toccato il cuore di tutti, un argomento che ha fatto temere al peggio, non poche persone. Come dite? Ma no, le elezioni son passate ormai da un pezzo. Stiamo parlando dei sovrani d’Inghilterra, di Sua Maestà la Regina Elisabetta e dello “squaraus” Ops! Pardon! Della gastroenterite che ha colpito la dolce nonnina britannica! Passato tutto, può iniziare la sfilata di comici. Apre Alvaro il battutaro, al secolo Luca Mastrolitti, con più verve di sempre e con la dinamicità che lo contraddistingue. Una cannonata di ritmo e tempi comici che solo pochi hanno la fortuna di possedere!

Leggi tutto...
05 Mar

thumb_video444.mp4

Ancora tante risate, sketch e divertimento per la quattordicesima serata dell'imperdibile appuntamento firmato Boccasile & Maretti al Bohémien Jazz Cafè, che, ormai da due anni ci regala ogni giovedì sera uno spettacolo ricco, come cita il vecchio adagio "spettacolo ricco mi ci ficco", non era proprio così; ma cominciamo. Ad aprire la serata ci pensa la BM Band accompagnata dalla splendida voce di Azzurra. Seguono i padroni di casa con uno scorcio, in perfetto stile Boccasile & Maretti, della situazione attuale italiana.

Leggi tutto...
19 Feb

thumb_video443.mp4

Komik Lab Bohémien, una realtà nel mondo del cabaret che ormai da due anni e’ la cartina al tornasole della comicità in Puglia. Tanti artisti si sono alternati sul palco del Bohémien Jazz Cafe di Bari gestito dai due comici baresi Boccasile & Maretti. Ma veniamo a noi. Dodicesima serata all’insegna dell’amore. Si perchè giovedì scorso era San Valentino e iniziamo con i padroni di casa che aprono a modo loro uno show tutto da vedere con la compagnia della B&M Band. Subito dopo a schiaffo è il momento di Pierluigi Patimo con il suo “Santone”. Si rivede uno dei comici che quest’anno aveva dato il via, con la sua presenza, alla seconda edizione del Komik Lab, ovvero Tommy Terrafino, il quale porta in scena uno spaccato della sua vita, evidenziando vizi e difetti di ogni italiano medio che si rispetti.

Leggi tutto...
11 Feb

thumb_video439.mp4

C’era una volta, tanto tempo fa, precisamente giovedì scorso, un posto incantato dove giovani comici e affermati personaggi del mondo del cabaret, regalavano felicità e risate al pubblico presente.
Sembra l’inizio di una fiaba, ma a volte le fiabe diventano realtà; ed è proprio questo il caso.

Leggi tutto...
04 Feb

thumb_video436.mp4

Come ogni settimana torna la comicità in terra barese, firmata Boccasile & Maretti. Ormai il Komik Lab Bohémien è diventato un appuntamento fisso, a giudicare dal pubblico presente, anche alla moda; vari i personaggi noti che frequentano il laboratorio dei due mattacchioni baresi, si spazia dalla politica al teatro, passando per lo sport. Insomma un rito glamour per gli amici baresi. Ad aprire la serata, ci sono loro, la “Boccasile & Maretti Band”, un gruppo tutto da vedere, ma soprattutto da sentire. Si parte facendo due chiacchiere con il pubblico e parlando del più e del meno, il solito giro per riscaldare gomme e motori da parte dei padroni di casa.

Leggi tutto...
21 Gen

thumb_video429.mp4

Torna il Komik Lab Bohémien e sono risate a crepapelle. Boccasile & Maretti non smettono mai di stupirci ed è così che arrivati sul posto, ci accorgiamo che per la prima volta nella storia del Komik Lab, stava per accadere qualcosa di diverso. Infatti, ad accompagnare tutto il corso della serata, sorpresa delle sorprese c'erano loro, i ragazzi della “B&M Band”, o meglio il truce Valerio Frezza al piano, il possente Nando Nocerino alla Batteria, ed il tenero e batuffoloso Antonello Camero alla chitarra. Insomma, tutto era perfetto, per una serata che potenzialmente avrebbe potuto lasciare il segno; fortunatamente così è stato. Un Komik Lab all'insegna del ritmo, sketch veloci, entrate a schiaffo e tanta allegria. Ma vediamo cosa vi siete persi. Ad aprire le danze e a catalizzare l'attenzione del pubblico, ci pensano loro, i mastri di chiavi del Jazz Club barese, Boccasile & Maretti.

Leggi tutto...
03 Gen

thumb_video426.mp4

Serata magica in quel del Bohémien giovedì scorso. Ritorna dopo le feste il laboratorio di cabaret più prolifico e duraturo del sud Italia. Ad aprire la serata ci sono sempre loro, i padroni di casa, Boccasile & Maretti, piu' carichi e folli che mai, che per l'occasione fanno un resoconto su come hanno trascorso le loro festività. Ma, se di Natale dobbiamo parlare, cosa c'è di meglio di una bella tombolata? Ve lo dico io, una tombolata senza il "Deo della Fortuna" Francesco “bella bionda” Birardi.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 2